La mobilità sostenibile sta cambiando il volto di Palermo

foto repubblica

nella foto l’articolo di Repubblica Palermo di oggi (22-03-2014) a firma di Antonella Romano sulla chiusura al traffico di Piazza Bellini e Piazza Pretoria

Palermo cambia. E lo fa principalmente a partire dalla rivoluzione che sta incidendo sulla mobilità cittadina da alcuni mesi a questa parte e che da oggi si concretizza, dopo i successi della chiusura al traffico di Via Maqueda, nella pedonalizzazione di Piazza Pretoria e di Piazza Bellini (e vicoli connessi). Intervistato da Repubblica, l’assessore Giusto Catania parla di un percorso condiviso in cui forte è stato l’ascolto dei cittadini.

Di questo percorso di partecipazione e ascolto la nostra esperienza con l’Electronic Town Meeting è parte fondante e ci piace oggi, nel giorno in cui il centro civico della città viene restituito ai pedoni, rilanciare il documento frutto del town meeting che giorno 16 novembre 2013 diede l’avvio con il coinvolgimento di 100 cittadini palermitani alla riflessione collettiva che oggi sta cambiando il volto di questa città. In meglio.

16 Novembre 2013 – Il Town Meeting sulle pedonalizzazioni

 

Annunci

16 Novembre 2013 – Il Town Meeting sulle pedonalizzazioni

Si è concluso da qualche ora il primo Town Meeting sul tema delle pedonalizzazioni. NEXT, CLAC, Easy e il Comune di Palermo hanno dato vita ad una giornata intensa di partecipazione pubblica, che ha visto circa 100 cittadini, singoli o appartenenti a comitati ed associazioni confrontarsi in maniera attenta e cosciente sulle diverse sfaccettature del tema. Si è ragionato sul come, sulle soluzioni complessive e tecniche da attuare, sulle politiche e sui tempi delle pedonalizzazioni, sugli attori coinvolti e su chi direttamente o indirettamente sarebbe beneficiario di azioni sul territorio di questo tipo.

L’instant report che potete scaricare qui sotto è il frutto di questo significativo incontro di passioni, sapere tecnico e scientifico e istanze sociali. E’, nella versione che leggerete, ancora un documento in bozza, che necessiterà di una revisione complessiva ma che dichiara al meglio la freschezza dei diversi apporti che dai singoli tavoli di discussione hanno contribuito al risultato finale.

La presenza in sala degli assessori Bazzi, Catania, Barbera e Giuffrè ha arricchito di concretezza le riflessioni toccate.

Il primo Town Meeting si è concluso. Da oggi è iniziata una nuova stagione di partecipazione per il futuro di questa città.

Clicca qui per scaricare il Report finale

Ecco il manuale di partecipazione!

copertina_manuale_pedonalizzazioni_2

Ecco sul nostro blog il Manuale di Partecipazione consegnato a tutti i partecipanti all’ETM sulle pedonalizzazioni del 16 novembre. All’interno trovate il programma della giornata, la descrizione di cosa è un Electronic Town Meeting e i primi risultati delle attività di ricerca e animazione territoriale fatta in questi mesi!

Per scaricarla cliccate qui: manuale_di_partecipazione_ETM

ULTIMA CHIAMATA per l’Electronic Town Meeting!

1410909_627042434005711_1078811665_oIl Comune di Palermo promuove un incontro di partecipazione sul tema della pedonalizzazione

Fino a giovedì 14 sarà ancora possibile iscriversi a partecipare per esprimere la propria posizione contattando l’associazione NEXT allo 091 22 59 71 oppure scrivendo a
etm@nuovenergie.org
L’iscrizione è gratuita e obbligatoria

Sabato 16 novembre dalle 09.30 alle 15.30 si terrà presso lo spazio Perriera dei Cantieri Culturali alla Zisa il primo dei cinque Town Meeting promossi dal Comune di Palermo per dialogare con i cittadini su temi strateigici per il presente e il futuro della città.

Un Electronic Town Meeting è , un Forum in grado di permettere l’interazione e la discussione, in contemporanea, di un grande numero di persone per affrontare temi di interesse pubblico e prendere posizione su politiche locali. Si inizia con il tema “caldo” della pedonalizzazione: perché, dove e soprattutto come limitare l’acceso delle auto in alcune zone della città e come favorire l’uso di mezzi alternativi.

Inoltre è già possibile iscriversi per partecipare al town meeting del 14 dicembre sulla riqualificazione della costa di Palermo