Le reti ecologiche urbane per il nuovo Piano Regolatore

Schermata 2014-09-17 a 10.53.35

L’ing. Gianluigi Pirrera è membro dell’Aipin, associazione tecnico-scientifica con lo scopo di divulgare i metodi e le tecniche dell’ingegneria naturalistica.

A lui abbiamo chiesto quali indicazioni progettuali andrebbero seguite nel percorso di revisione del piano regolatore generale (prg).

L’ingegnere ha innanzitutto sottolineato l’importanza della redazione della Valutazione Ambientale Strategica (Vas) e della Valutazione d’Incidenza Ambientale (VincA) come condizioni indispensabili per la prosecuzione del percorso di revisione. Si tratta infatti di strumenti di verifica progettuale forti che non possono essere ignorati.

Inoltre dal suo punto di vista la pianificazione della città dovrebbe seguire il criterio della costituzione di reti ecologiche urbane. Palermo è infatti dotata di un numero elevatissimo di Siti d’importanza comunitaria (Sic), Zone di protezione speciale (Zps) e riserve naturali che dovrebbero essere considerati come elementi da valorizzare per promuovere uno sviluppo armonioso del tessuto urbano e non come ostacoli alla progettazione del territorio.

Bisognerebbe dunque pianificare la città a partire dal verde, seguendo i principi del green planning e in particolare il criterio del recupero di naturalità. Palermo ad esempio  è una città d’acqua, non solo per il mare che la lambisce ma anche per i numerosi corsi d’acqua che scorrono nel sottosuolo.

Per procede in questo senso si potrebbe trarre spunto da alcuni esempi virtuosi in città. Ad esempio il caso del quartiere di Danisinni dove col supporto della popolazione locale si stanno sviluppando azioni di riqualificazione attraverso il recupero della naturalità propria di quast’area caratterizzata soprattutto dal corso del Papireto.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...